Notizie  

Maternit surrogata venuta disgraziata per una coppia belga e per loro bimbo "surrogato" in Ucraina


La storia di Samuel all'et di un anno e mezza molto tipica nei questi giorni in Ucraina. Lui nato nel 2009 da una madre surrogata ucraina con l'assistenza dell'azienda che realizza il programma di maternit surrogata a Kharkov. I suoi genitori belgi che hanno pagato 30.000 euro per farlo nascere non possono ritenerlo. Nessun ufficiale ucraino vorrebbe essere responsabile della situazione disgaraziata.




Il suo padre genetico si chiama Lorrain Ghilain. allenatore fitness belgo ventisettennne (nella foto a sinistra). Alcuni anni fa ha concluso un matrimonio monosesso con il suo amico Peter Meurrens, un cardiologista trentasettenne (nella foto a destro). La coppia abita a una piccolo cit belga vicino la frontiera francese. I padri volevano avere un bambino da lungo tempo. Gli hanno preparato una stanza da gioco e gli hanno comprato un letto (infatti, ne hanno comprati due perch l'uno stato stretto per lui).

I padri volevano avere un bambino da lungo tempo. Gli hanno preparato una stanza da gioco e gli hanno comprato un letto (infatti, ne hanno comprati due perch l'uno stato stretto per lui).

Due anni fa si sono rivolti a una azienda che realizza il programma di maternit surrogata a Kharkov. La coppia belga si ricorda questo periodo come un incubo. Oltre che realizzare il programma via donazione delle celle il concepimento era fatto con sperma di lorrain. Il resultato era la gravidanza. Dopo la nascita di Samuel la sua madre genetica ha renunciato ai suoi diritti materni, ha ricevuto i soldi e l'ha lasciato. Lorrain ha visto per la prima volta il suo bambino dopo la nascita a Kharkov, ma non si era riuscito a portarlo via dal paese a causa del problema con i documenti. I genitori disgraziati si erano tornati a casa e hanno incaricato i loro rappresentanti a Kharkov di risolvere tutte le questioni giuridiche con gli ufficiali ucraini e di prendersi cura del bimbo. L'hanno dato a bambinaia Natalya Vovk (nonna di 2 bambini di Kharkov) per un mese e mazza, ma quell periodo durava 2 anni (gli Ucraini hanno caricato 1000 euro al mese).

I businessmen di Kharkov non hanno ricevuto un trasferimento ed intimidato i genitori di Samuel dal fatto che lo passano all'orfanotorio da adottare da una coppia ucraina. I genitori desperati cercavano di salvare il loro bambino dell'orfanatorio e dall'adozione. Ne hanno incaricato le loro amiche, una donna belga cinquantaseitenne e una ragazza giovane di Polonia, ma gli ufficiali di Ucraina gli hanno confiscato Samuel alla frontiera.

Ivan Gutsal il giudice della corte della provincia Yavorivsk disse: "Hanno accusato le due donne della prova di portar via il bimbo da usare i suoi organi. Dopo la considerazione dell'affare mi sono reso conto del fatto che le donne cercavano di riunire il bimbo con i suoi genitori". Dopo il processo di 3 mese Gutsal le aveva condannate a 3 anni, ma poi le ha liberate a condizione di libert vigilata. Sono tornate a casa, ma l'accesso in Ucraina le proibito. Samuel si trova ancora nell'orfanatorio di Lvov e potrebbe essere adottato in qualsiasi momento. (molte coppie ucraine che non hanno i bambini vorrebbero adottarlo).

Anna Ligostaeva, il medico capo dell'orfanatorio ? 1 di Lvov, disse: "Nonostante la sua et il bimbo abbia sofferto troppo".

Adesso il bambino considerato un orfano e abita nell'orfanatorio nonostante il fatto che abbia I genitori. Nessun burocrate di Ucraina vorrebbe preoccuparsi del futuro di Samuel. La sua madre surrogata incinta ancora una volta per nuovi clienti della stassa azienda. Speriamo che la situazione dei questi clienti abbia un po' pi sucesso che quella dei genitori desperati di Samuel.

Servizio informazioni del sito surrogacy.ru

Notizie  

Serve una mamma surrogata? Siete interessati alla fecondazione in vitro e alle pratihe di PMA nei centri di riproduzione a Mosca? Come stipulare legalmente un contratto di maternita surrogata? Nel nostro sito troverete tutto questo e molto altro ancora!
Maternita surrogata