Notizie  

La Corte di Strasburgo riconosce i bambini surrogate (nati con utero in affitto)

Il 26.06.14 arriva una sentenza fondamentale dalla Corte di Strasburgo contro la Francia nel caso di due coppie di genitori (Mennesson v. France, application 65192/11 e Labassee v. France, application 65941/11), che rende legale in Europa il riconoscimento della relazione tra un padre biologico e i figli nati attraverso la pratica delle madri surrogate (uteri in affitto); secondo la Corte, le autorità nazionali che rifiutano di riconoscere tale legame violano la Convenzione europea dei diritti umani.

Nel caso specifico, la sentenza é contro la Francia, sul caso di due coppie di genitori che si sono visti rifiutare da Parigi il riconoscimento come loro figli di bambini nati negli Stati Uniti da madri surrogate. Gli USA hanno riconosciuto il legame tra genitori e figli.

La sentenza dalla Corte ha stabilito che la legge francese ha violato i diritti dei bambini perché negando il riconoscimento legale di un legame con i genitori biologici, riconosciuto negli Stati Uniti, ha posto i bambini in una situazione di incertezza legale che mina lidentità dei bambini in seno alla società francese visti i problemi che potrebbero incontrare a ottenere la nazionalità del Paese e a ereditare i beni dei genitori. Secondo i giudici, questa interferenza operata sui diritti dei bambini contro i loro migliori interessi assume una dimensione particolare in questo caso in cui cé un legame biologico tra padre e bambini il quale costituisce un importante elemento dellidentità individuale.

Le sentenze della Corte europea dei diritti umani (ECHR) prevalgono sulle legislazioni nazionali.





Notizie  

Serve una mamma surrogata? Siete interessati alla fecondazione in vitro e alle pratihe di PMA nei centri di riproduzione a Mosca? Come stipulare legalmente un contratto di maternita surrogata? Nel nostro sito troverete tutto questo e molto altro ancora!
Maternita surrogata